Galleria Nazionale d’Arte Moderna

“La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea nasce a Roma nel 1883 per rappresentare l’arte nazionale del nuovo Stato unitario. Inizialmente non ha né una collezione, alla quale si comincia a provvedere con acquisti alle esposizioni nazionali, né una sede. Si trova una collocazione provvisoria al Palazzo delle Esposizioni di Roma, inaugurato poco tempo prima. Il Consiglio di Belle Arti prende in esame palazzi storici, ex conventi e altri edifici di proprietà demaniale, ma le scelte sono scartate per ristrettezza degli spazi o inadeguatezza delle strutture. La coabitazione fra la crescente collezione della Galleria e le mostre temporanee ospitate al Palazzo delle Esposizioni diventa in breve tempo conflittuale. La soluzione si trova nel 1911 quando il Padiglione delle Belle Arti costruito da Cesare Bazzani a Valle Giulia, in occasione dell’Esposizione Internazionale, è acquisito per la nuova Galleria…

… Nel 1999 si inaugura il nuovo ordinamento, voluto dalla Soprintendente Sandra Pinto, nel quale è la storia architettonica del palazzo a determinare la sequenza delle collezioni: l’edificio Bazzani del 1911 ospita l’Ottocento, con il ripristino di boiserie e colori alle pareti; l’ampliamento del 1933 il Novecento. L’ala Cosenza è destinata all’arte contemporanea dal 1968 al 2000, tenendo conto della nascita proprio in quegli anni del MAXXI, creato per documentare l’arte del XXI secolo.

Dal 22 giugno 2016 le sale dell’Ottocento e del Novecento sono momentaneamente chiuse per lavori di adeguamento museografico.
Sono a disposizione del pubblico: la nuova area di accoglienza del museo e il Salone Centrale con la mostra The Lasting. L’intervallo e la durata.”

info

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea
viale delle Belle Arti, 131
00197 Roma

ingresso disabili: via Gramsci, 71
T. +39 06 32298221

come raggiungere la galleria

metropolitana: Linea A – fermata Flaminio (circa 600 metri)
tram: 3 e 19, viale delle Belle Arti
bus: 61 – 89 – 160 – 490 – 495, M, piazzale del Fiocco
treno: Linea Roma – Viterbo – Stazione Flaminio

orari di apertura

dal martedì alla domenica: 8.30 – 19.30
ultimo ingresso 45 minuti prima della chiusura

chiusure
tutti i lunedì, 1° gennaio, 1° maggio, 25 dicembre

lunedì 15 agosto 2016 apertura straordinaria con i consueti orari

fonte e maggiori informazioni: http://lagallerianazionale.com

You may also like

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.